Carta d'identità

E' un documento che attesta l'identità della persona, per i cittadini italiani equivale al passaporto ai fini dell'espatrio negli Stati membri dell'Unione Europea ed in quelli con i quali vigono particolari accordi internazionali. Per i cittadini stranieri la validità è solamente per il territorio nazionale.

Il rinnovo del documento può essere richiesto a decorrere dal 180° giorno precedente la scadenza. In caso di smarrimento o furto del documento, al momento della richiesta della nuova carta d'identità deve essere esibita la denuncia di smarrimento o furto resa all'autorità di Pubblica Sicurezza (Carabinieri o Polizia). In caso di documento deteriorato si deve presentare lo stesso.

La validità temporale della carta d'identità è di:

  • 10 anni per i maggiori di anni 18;

  • 5 anni per i minori d'età tra 3 e 18 anni;

  • 3 anni per i minori d'età inferiori a 3.

Il costo per il rilascio della carta d'identità è di € 5,42 per diritto fisso e di segreteria. 

Modalità di richiesta per i cittadini italiani o appartenente all'Unione Europea

Occorre presentarsi di persona presso l'Ufficio Anagrafe con i seguenti documenti:

  • 2 fotografie recenti, uguali, a colori, con sfondo bianco e senza copricapo;

  • carta d'identità precedente e

  • un valido documento di riconoscimento.

In caso di minorenni occorre presentarsi accompagnati da entrambi genitori o del tutore.

Modalità di richiesta per cittadini stranieri non appartenente all'Unione Europea

Occorre presentarsi di persona presso l'Ufficio Anagrafe con i seguenti documenti:

  • 2 fotografie recenti, uguali, a colori, con sfondo bianco e senza copricapo;

  • carta d'identità precedente;

  • un valido documento di riconoscimento (passaporto) e

  • il Permesso di Soggiorno non scaduto rilasciato dalla Questura competente.

    La carta d'identità viene rilasciata non valida per l'espatrio.